Ultimo aggiornamento : 16 Nov 2021, 9:40

Taekwondo, la Pantaleoni ai Mondiali junior

3 Nov 2016, 17:31 | Attualità News Sport | Scritto da : Reporter

Taekwondo, la Pantaleoni ai Mondiali junior

La sedicenne di Rio Saliceto vola alla competizione iridata in Canada

Ottima notizia in casa Tricolore, Bianca Pantaleoni, sedicenne di Rio Saliceto, rappresenterà l’Italia ai Campionati del Mondo Junior, che si disputeranno in Canada dal 16 al 20 di novembre.
La giovane reggiana corona così una stagione per lei ricca di soddisfazioni, che l’ha vista trionfare per il secondo anno consecutivo ai Campionati Italiani Junior, superando in finale la compagna di squadra Nicole Mastronardi, e conquistare l’argento e il bronzo in due importanti Tornei Internazionali di categoria G1 come lo Slovenia Open e l’Austrian Open.
L’atleta reggiana, dopo diversi raduni, ha vinto il ballottaggio con altre competitive atlete azzurre e sarà la titolare della -44 Kg, categoria particolarmente insidiosa, con varie ragazze che possono ambire al podio. Bianca oltre ad un atleta di alto livello è anche una brillante studentessa, frequenta infatti il Liceo Scientifico a Carpi, dove però, a causa dei raduni, finora si è vista poco; conciliare due impegni così pesanti non è certo semplice, ma nonostante ciò i risultati sono in entrambi i campi più che positivi.
Per lei, alla prima esperienza internazionale con la Nazionale, sarà un test davvero impegnativo, ma visto il grande stato di forma e la maturità raggiunta ci si aspetta da lei un’ottima prestazione, proprio la regolarità di rendimento è una delle migliori qualità della reggiana, che difficilmente sbaglia quando la posta in palio è alta.
Ora dopo due settimane di raduno farà ritorno a Reggio, dove tuttavia si tratterrà per pochi giorni prima di ripartire verso Roma per l’ultimo raduno prima della partenza per il Canada.
Nel frattempo mentre Bianca si appresta a vivere la prima grande esperienza con la Nazionale, due atleti della Tricolore, Nicolas Legari e Ilaria Genitoni sono a Belgrado, dove saranno impegnati nel Serbian Open, uno dei più prestigiosi Tornei G1 Europei, anche da loro, dopo i brillanti risultati ottenuti ad ottobre da Laura Giacomini (argento al Russian Open e bronzo in Lettonia) ci si aspetta una prova importante.

 

 

 


Lascia un commento