Ultimo aggiornamento : 25 Lug 2022, 10:24

ANIM e STEFANINI: prende forma la nuova Unahotels

25 Lug 2022, 10:14 | News | Scritto da : Reporter

ANIM e STEFANINI: prende forma la nuova Unahotels

Il direttore sportivo Barozzi mette a segno un doppio colpo in vista della prossima stagione

 

Dopo l’annuncio del rinnovo di Andrea Cinciarini e Mikael Hopkins, e l’ingaggio di Nate Reuvers, la Pallacanestro Reggiana mette a segno un altro doppio colpo di mercato.

Il primo ingaggio è quello della guardia-ala statunitense Sacar Anim.

Alto 196 centimetri classe 1997, Anim è nativo di Minneapolis; dopo aver frequentato il college di Marquette fino al 2020, ha disputato la stagione 2020/2021 in G-League con la maglia degli Agua Caliente Clippers.  Lo scorso campionato è stato invece il primo per lui nel Vecchio Continente, in Germania con la casacca del Bayreuth. Per lui in Bundesliga 33 partite giocate con 14.3 punti, 2.7 rimbalzi e 1.8 assist a partita. Anim ha disputato con il club tedesco anche la FIBA Europe Cup, chiudendo con 12.5 punti di media nelle 12 gare in cui è sceso in campo.

Questo il commento del DS biancorosso Filippo Barozzi: “Inseriamo un giocatore di prospettiva che ha già fatto molto bene nella sua prima stagione europea in un campionato competitivo come quello tedesco. Anim è una guardia/ala versatile che ha nell’energia e nell’atletismo le sue doti principali, con una spiccata capacità di attaccare il ferro in campo aperto e buone qualità realizzative. La sua propensione ad essere utile alla squadra giocando in più posizioni darà un contributo importante al pacchetto esterni”.

Queste invece le parole di Sacar Anim: “È un onore per me entrare a far parte della famiglia della Pallacanestro Reggiana, un club storico, una grande organizzazione che disputa un campionato estremamente competitivo. Non vedo l’ora di mettermi all’opera per cercare di costruire tanti bei momenti in maglia biancorossa”.

Novità anche sul fronte degli italiani con il ritorno a Reggio di Gabriele Stefanini.

Guardia bolognese, classe 1999, 193 centimetri, Stefanini ha già vestito la casacca biancorossa nelle formazioni giovanili dal 2013 al 2015, prima di proseguire la sua esperienza cestistica e scolastica negli Stati Uniti.  Dopo la Bergen Catholic High School, per lui due esperienze collegiali: prima ai Columbia Lions e, nell’ultima stagione, alla University of San Francisco. Nel suo anno da senior ha prodotto 9.5 punti a partita, con 2.5 rimbalzi e 2 assist in 24’ di media.

Stefanini ha anche fatto parte delle selezioni azzurre giovanili, disputando gli Europei Under 20 nel 2019 chiudendo con 19 punti e 4 assist a partita.


Lascia un commento