Ultimo aggiornamento : 14 Lug 2021, 9:00

La Grissin Bon mette le…ali!

25 Lug 2014, 12:35 | News Sport | Scritto da : webrep

La Grissin Bon mette le…ali!

Con Diener e Polonara, Landi porta a Reggio due giocatori in grado di far fare alla squadra il salto di qualità

 

Parte con due “botti” il mercato estivo della Grissin Bon. Landi e soci hanno infatti strappato alla concorrenza uno dei più forti giocatori italiani: Achille Polonara, detto “PolonAir” per le sue straordinarie doti atletiche. Polonara, nato ad Ancona il 23 novembre 1991, è un’ala grande di 203cm per 90 chilogrammi. Ha firmato con la società biancorossa un contratto triennale con opzione di uscita sia a favore del Club che dell’atleta al termine della seconda stagione sportiva.

Dopo le conferme di Cinciarini, Kaukenas e Silins, e i previsti lanci in prima squadra di Mussini e Della Valle, parte quindi nel migliore dei modi la stagione bianco-rossa. Ma chi è Achille Polonara? L’ala della nazionale ha debuttato in serie A nella stagione 2009/2010 con la maglia di Teramo, mentre nelle ultime due stagioni ha militato nella Cimberio Varese, mandando a referto nell’ultimo campionato 10.5 punti di media e 4.8 rimbalzi, con il 59.3% da 2 punti, il 33.6% da 3 punti ed il 74.6% ai tiri liberi. Achille, dopo la trafila nelle nazionali giovani di categoria nelle quali ha conquistato un argento agli Europei U20 in Spagna nel 2009, è attualmente impegnato con la Nazionale maggiore nel raduno in preparazione alle Qualificazioni agli Europei 2015 insieme agli altri biancorossi Riccardo Cervi, Andrea Cinciarini e Amedeo Della Valle. “Integriamo il nostro gruppo con un altro atleta italiano giovane in costante crescita – ha dichiarato il ds della Grissin Bon, Alessandro Frosini – Achille è un giocatore di interesse nazionale con 4 stagioni complete all’attivo nel nostro massimo campionato. Sono sicuro che ci aiuterà moltissimo con il suo spiccato atletismo e la sua grande energia a raggiungere i nostri obiettivi”. “Per Reggio Emilia parlano i risultati conseguiti negli ultimi anni – queste le prime parole reggiane di Achille Polonara – Sono veramente contento e molto motivato per essere approdato in una piazza di cui tutti parlano benissimo. Reggio Emilia è una società seria che punta sui giovani e sugli italiani, con un ottimo staff. Questo insieme di componenti ha fatto la differenza nella mia scelta”.

Neanche il tempo di esultare per l’acquisto di Achille Polonara, che la Pallacanestro Reggiana mette a segno un altro grandissimo colpo di mercato, forse l’acquisto dell’estate di tutto il movimento cestistico nazionale con l’accordo di durata biennale con opzione di uscita bilaterale al termine della prima stagione sportiva con l’atleta Drake Richard Diener. Diener, nato a Fond du Lac in Wisconsin (USA) il 19/12/1981, è una guardia di 196 cm per 88 kg. Su Drake Diener, c’è poco da dire se non che si tratta di un fuoriclasse assoluto. Fantastiche le cifre dell’ultima stagione nella quale ha vestito la maglia della Dinamo Sassari, conquistando con i sardi la Coppa Italia e mandando a referto 18.9 punti e 4.3 rimbalzi con il 61.1% da 2 punti, il 50% da 3 punti e l’85.6% dalla lunetta, risultando il miglior marcatore ed MVP del campionato italiano. Di grande livello le sue performances anche in Eurocup con 16.6 punti di media ed il 49% da 3 punti. “Drake era un sogno sia per la società che per la nostra tifoseria, un sogno che oggi è divetato realtà – ha dichiarato il Direttore Sportivo Alessandro Frosini – Sono convinto che con il suo ingaggio la squadra acquisirà maggiore talento ed esperienza, che andranno ad integrarsi nel migliore dei modi con il nostro gruppo di giovani emergenti”.