Page 10 - Reporter settimanale 08 Giugno 2018
P. 10

10 Reggio Emiliawww.reporter.it - mail: annunci@reporter.itL'erbazzone tradizionale reg- giano sarà il grande prota- gonista sabato 9 e domenica 10 giugno a Montecavolo di Quat- tro Castella. Due giorni di festa per celebrare una delle speciali- tà più amate e conosciute della nostra tradizione gastronomi- ca. Giunta alla sua decima edi- zione, la Sagra dal Scarpasoun animerà il paese, da sempre “casa” di Nonna Lea, con mo- stre, gare, concerti, mercati, spettacoli e tanta buona tavola. Il re della festa sarà ancora una volta lo scarpasoun – l’erbazzo- ne in dialetto reggiano – in tutte le sue varianti, da quello clas- sico a quello fritto, passando per quello alla ricotta, fino allo scarpasoun montanaro. Anche quest'anno i Laboratori Alimen- tari Emiliani saranno affiancati nell’organizzazione dell'evento dalla Congrega dell’Erbazzone, nata per tutelare e valorizzare la specialità in Italia e all’estero. Come per le precedenti edizio- ni, anche quest’anno alla Sagra dello Scarpasoun l’ingrediente più importante sarà la solidarie- tà. Il ricavato della manifesta- zione sarà infatti devoluto in be-neficenza. Lo scorso anno una donazione di 13mila euro ha contribuito alla sopravvivenza una delle realtà agroalimentarimesse a repentaglio dal sisma del 2016, il Salumificio Patrizi di Norcia, eccellenza che rischiava di scomparire. Per questa edi-zione Nonna Lea si schiera con la ricerca medica e offre il suo sostegno al reparto di Nefrolo- gia e Dialisi dell’Ospedale Santa Maria Nuova, a cui sarà devo- luto l’incasso della Sagra. Un importante gesto di solidarietà reso possibile grazie ai prodotti offerti da Nonna Lea e Nonno Pepi, ma soprattutto alla gran- de partecipazione e all’aiuto di tutte le associazioni di Monte- cavolo che prestano servizio: Croce Rossa di Montecavolo, Auser Quattro Castella, Proloco Montecavolo-Salvarano e Poli- sportiva Terre Matildiche.IL PROGRAMMALa Sagra dal Scarpasoun debut- ta sabato sera alle 21 con il ta- glio dell’erbazzone da guinnes, un erbazzone lungo otto metri preparato dalle sapienti mani di Luigi Benassi, fondatore di Nonna Lea. Alle 21.30 si can- terà con Il Carrozzone, tributo nazionale a Renato Zero. Lo show, arricchito da un corpo di ballo con sontuosi abiti di sce- na, ripercorrerà tutta la carriera artistica dello Zero nazionale attraverso le sue canzoni più famose. Domenica sarà una giornata di festa dal mattino alla sera. Si parte alle 8 dalla sede di Nonna Lea in via Marescial- lo Tito a Montacavolo con la Mini Magnalonga della Nonna, percorso enogastronomico con visite e degustazioni organizza- to dalla Congrega dell’Erbazzo- ne in collaborazione con Uisp. Dopo una gustosa colazione, i partecipanti partiranno alla vol-ta della pieve di Albinea dove la camminata, adatta a tutti, si snoderà tra le colline passando per il borgo medievale di Bro- letto, e la storica Acetaia Dodi, costeggiando lo storico castel- lo “Più bello”. I camminatori raggiungeranno il torrente Cro- stolo, le chiese di Mucciatella, dove sarà allestito un punto ristoro, e il lago sottostante. Da lì imboccheranno la strada che porta alla Sagra dal Scar- pasoun, arrivando a Monteca- volo puntuali per la tradizionale tortellata all’osteria della festa. Iscrizioni presso Uisp Reggio Emilia 0522 267213 (Maurizio, Federico, Bruna), Nonna Lea 0522 880133 o direttamente alla partenza previa disponibi- lità. Quota di partecipazione 19 euro (12 euro bambini fino a 10 anni).LE NOVITA’Novità dell’edizione 2018, il Mercato del contadino in col- laborazione con Coldiretti e gli agricoltori di Campagna Amica, che dalle 8.30 del mattino al- lieterà gli occhi e il palato con frutta e verdura di stagione, prodotti da forno e pasta fresca, vino, miele e tante altre propo- ste dei produttori del territorio.Per la gioia dei più piccoli, alle 10.30 e alle 15.30 la Sagra dal Scarpasoun propone il Mini Erba Chef, corso di cucina per imparare a fare l’erbazzone de- dicato ai bambini dai 3 ai 10 anni, che saranno accompa- gnati nella preparazione dai vo-lontari della Croce Rossa. Nel pomeriggio (ore 15) la Disfida dell'erbazzone vedrà compe- tere le migliori ricette delle fa- miglie reggiane e una giuria di esperti valuterà l'erbazzone mi- gliore (informazioni e iscrizioni 335 5626508). Il divertimento continua alle 18 con la compe- tizione più attesa dagli amanti delle sfide culinarie estreme: la gara Chi mangia più erbazzone, diventata ormai un cult in tutta la provincia.Alle 19.30 aperitivo live con la musica dei Reggiani Reg- giani, alias Francesco Ottani e Valerio Carboni. Alle 21.15 appuntamento con il cabaret di Giovanni D’Angella, reduce dai successi televisivi di Zelig, Colorado Café ed Eccezionale Veramente, dove ha interpre- tato il celebre personaggio del Pigro. Punti fermi della due giorni saranno il laboratorio dell’erbazzone, dove sarà pos- sibile imparare tutti i segreti della preparazione e della cot- tura dello scarpasoun, la Via dell’Umorismo a cura di Stella Mei con la mostra di fumetti sull’erbazzone, giunta alla se- sta edizione, e un fumettista che disegnerà “live”, il mercati- no artistico, i giochi in piazza e le esibizioni degli sbandieratori di Maestà della Battaglia. Natu- ralmente non mancheranno i punti ristoro che a tutte le ore sforneranno erbazzone di tutti i tipi e per tutti i gusti, accanto all’Osteria tradizionale aper- ta tutte le sere e domenica a pranzo.Reggio EmiliaATTUALITÀ REGGIO & DINTORNISPORTCULTURA & SPETTACOLIA Montecavolo c’è la SAGRA DAL SCARPASOUNSabato 9 e domenica 10 giugno arriva la decima edizione della festa più buona che c’èCASTELNOVO MONTI:AL VIA IL CARTELLONE DEGLI EVENTI ESTIVICominciano già dai pros- simi giorni eventi e manifestazioni estive che tradizionalmente animano e rendono fortemente attratti- vo il territorio di Castelnovo e dell'Appennino, dal punto di vista turistico e di promo- zione del territorio. Proposte tra arte, sport, divertimento, cultura, attività fisica per la salute e il benessere, feste all'insegna della tradizione e delle specialità agroalimen- tari.Queste le principali: fino a domenica 17 giugno pro- segue a Palazzo Ducale, in via Roma, l'esposizione Sguardi d’Appennino, con le opere del gruppo “Gli amici del colore” di Castelnovo coordinati da Paolo Gandini (Orari di apertura: venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 16 alle 19). Ogni vener- dì, e quindi anche l'8 giugno, fino a settembre si svolgono anche i Gruppi di cammino, le passeggiate con accom- pagnatore esperto in Scien- ze motorie a partecipazione libera e gratuita, alla scoper- ta del benessere e del terri- torio. Il ritrovo sarà semprealle ore 18 in Piazzale Vittime di Roncroffio (l'ampio parcheggio sotto la Chiesa della Pieve). In tema di appuntamenti regolari a cadenza settimanale, il CAI sezione di Castelnovo propone inoltre, fino al 26 settembre I mercoledì del Sassolungo, con arrampicata e cena al sacco, tutti i mercoledì a partire dalle ore 16 (informazioni e iscri- zioni tel. 0522 811939, caibi- smantova@alice.it, www.caibi- smantova.it). Sabato 9 giugno si svolgerà la cronoscalata su strada di ciclismo "Montasi suBismantova", con partenza dal Ponte del Pianello e arri- vo sul piazzale della Pietra di Bismantova. La Partenza del primo concorrente è in pro- gramma alle ore 16 (infor- mazioni tel. 0522 812139, leugim@libero.it). Sempre sabato a Gombio, bellissima frazione nella valle del Tas- sobbio, si terrà la Festa della Simmia, serata con menù a sorpresa e musica live, a se- guire Dj set. L'appuntamen- to è al Circolo Arci del paese dalle ore 18.


































































































   8   9   10   11   12