Ultimo aggiornamento : 22 Ott 2018, 12:30

Una nuova “casa” per lo IAT

15 Mag 2018, 9:32 | Attualità | Scritto da : RWS

Una nuova “casa” per lo IAT

Trasloco in via Farini per l’ufficio di informazioni turistiche del Comune

Nasce lo Spazio ViaFarini 1. L’ufficio di Accoglienza e Informazione Turistica cambia sede e torna in via Farini. Uno spazio rinnovato, ma soprattutto nuovi servizi e nuove idee per un ufficio che si ripensa per rispondere alle mutate esigenze e richieste di turisti e cittadini.
Gli uffici di accoglienza e informazione turistica sono stati uno dei pilastri fondamentali nello sviluppo dell’attrattività di un territorio.
“Si tratta di uno spazio che vuole raccontare il nostro territorio e mostrare come emozionarsi a Reggio – dice l’assessora al Turismo Natalia Maramotti – Si rivolge non solo ai turisti ma anche alle scuole e ai cittadini, per far conoscere anche ai reggiani il nostro patrimonio storico, culturale e gastronomico e per rendere il territorio stesso consapevole di ciò che possiede.
All’interno dei nuovi spazi ci saranno alcuni strumenti che racconteranno il territorio con differenti modalità, un’attività di promozione costruita con la collaborazione di tutti gli enti che operano nel campo dell’organizzazione di eventi culturali, di intrattenimento e sportivi che animano Reggio e la sua provincia.
Sabato 12 maggio alle 16.30 inizierà la festa d’inaugurazione del nuovo IAT in via Farini 1. Il pomeriggio sarà condotto da Laura Pazzaglia, nota attrice reggiana, che guiderà i partecipanti alla scoperta dei nuovi spazi.
“Reggio is beautiful city” è il titolo della narrazione che Laura Pazzaglia dedica alla festa, ispirato alla leggerezza e all’ironia dello scrittore reggiano Ermanno Cavazzoni, l’evento è costruito come un percorso interattivo di racconti, storie e parole dalla città, e insieme è anche un invito a ciascun cittadino, a diventare, esso stesso, Ufficio Accoglienza. I presenti, suddivisi in piccoli gruppi, accompagnati con una narrazione itinerante all’interno dei nuovi uffici, usciranno su piazza della Frumentaria che sarà allestita, per l’occasione, con un info point del Parco nazionale Appennino Tosco-Emiliano e con uno stand di prodotti tipici dell’Appennino. Domenica 13 maggio lo IAT aprirà, come di consueto al mattino, dalle 9.30 alle 12.30, e nel pomeriggio, in via straordinaria, dalle 15.30 alle 18.30 per permettere a turisti e cittadini di proseguire la visita ai nuovi spazi.
Ci sarà la visita straordinaria della Torre del Bordello dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19: per accedere è necessario ritirare direttamente la prenotazione negli uffici dello IAT.

 


Lascia un commento