Ultimo aggiornamento : 21 Gen 2022, 11:09

Un Natale di 900 anni fa

22 Dic 2016, 15:27 | Attualità News | Scritto da : Reporter

Un Natale di 900 anni fa

A Quattro Castella il 26 uno spettacolo con la contessa Matilde

Per il sesto anno consecutivo la notte di S. Stefano riporta echi medievali nella splendida chiesa di Sant’Antonino a Quattro Castella e non solo. La storia di Matilde di Canossa e del Bianello, la grande musica e il grande canto si fondono in un’unica magia, che ogni anno sa rinnovarsi proponendo sempre nuove atmosfere grazie alla creatività e all’idea di Giuliano Grasselli che ne cura sapientemente la regia. Lo spettacolo è dedicato a un’immaginaria fantastica presenza della Grancontessa Matilde, discesa dal castello di Bianello tra la sua gente. Soprattutto un’occasione per vivere con gioia la musica e la storia in atmosfera natalizia. Antonietta Centoducati, mattatrice indiscussa nel ruolo della Grancontessa che si racconta conduce il tributo a Matilde per canto, testi e musica. E’ accompagnata dalle intense note dell’arpista Carla They e dal canto della soprano Maria Simona Cianchi. Sarà presente un coro di voci bianche, il coro InCanto diretto da Elena Biasi in collaborazione con la Filarmonica Città del Tricolore. La manifestazione ha avuto come sempre il supporto dell’Amministrazione Comunale e di alcuni sponsors locali che credono e condividono questi momenti vissuti insieme dalla comunità. Verrà presentato anche l’anteprima del video dedicato al Corteo Matildico 2016. Questo evento fin dalla prima realizzazione ha la finalità di proporre novità e intrattenimento nella serata di S. Stefano grazie alla gentile collaborazione della Parrocchia di S. Antonino. Organizzato dall’Associazione Amici di Matilde e del Castello di Bianello.

 

 


Lascia un commento