Ultimo aggiornamento : 16 Nov 2021, 9:40

Torna la FESTA DEL CONDOMINIO

23 Set 2016, 14:54 | Attualità News Spettacoli | Scritto da : Reporter

Torna la FESTA DEL CONDOMINIO

Nell’occasione Confedilizia presenta un accordo con il Comune contri i graffiti

Sabato 24 settembre si svolgerà la XIII edizione della Festa del condominio, istituita dalla Confedilizia, l’organizzazione storica dei proprietari di case, nel 2004 con lo scopo di creare un momento di aggregazione, confronto e riflessione attorno all’entità condominiale, con cui circa 30 milioni di italiani hanno a che fare. La giornata di festa, organizzata dalle Associazioni territoriali della Confedilizia in strade, piazze, giardini e cortili condominiali di diverse città d’Italia, viene celebrata quest’anno a Reggio Emilia con un doppio appuntamento e due importanti iniziative.
Già dal pomeriggio di venerdì 23, dalle ore 14.45, presso la Sala Conferenze della Confedilizia in Via Tavolata n. 6, si terrà un convegno che avrà come tema il nuovo istituto del “baratto amministrativo”, introdotto quest’anno dal d.lgs. 50/2016 su impulso della Confedilizia, per agevolare l’iniziativa e la collaborazione dei cittadini con i Comuni, così come avviene nei paesi anglosassoni liberali. All’incontro parteciperanno quali relatori, oltre all’Avv. Cristian Immovilli, Consigliere della Confedilizia, e all’Avv. Stefano Ferri, presidente del Collegio dei Revisori del Comune di Reggio Emilia, anche l’Assessore al Bilancio Dott. Francesco Notari e l’Assessore alla Partecipazione, Agenda Digitale e Cura dei Quartieri Dott.ssa Valeria Montanari.
Proprio in questa occasione verrà presentato l’accordo raggiunto tra il Comune di Reggio e la locale Confedilizia, Associazione che tutela i proprietari di casa, in cui si prevede che gruppi di cittadini riuniti nel gruppo antigraffiti della Confedilizia, mettendo a disposizione il proprio tempo e opera nella rimozione dei graffiti dalle facciate, dalla segnaletica, dall’arredo urbano otterranno un riconoscimento economico nella forma del rimborso delle spese. L’accordo, che costituisce proprio una forma di sussidiarietà dei cittadini a favore della comunità, avrà per primo ad oggetto la zona della Città Storica.
Confedilizia darà anche il supporto giuridico per ottenere le autorizzazioni dalle assemblee di Condominio alla rimozione dei graffiti dalle facciate.
Il Comune metterà a disposizione tecnici, supporto logistico sulle aree di intervento ed insieme a Confedilizia promuoverà una campagna di sensibilizzazione sul decoro urbano e sulla lotta ai graffiti come forma di vandalismo e di degrado, ben diversa dalla street art (che si svolge solo in aree a ciò deputate e con il permesso dei proprietari).
Sabato mattina invece, dalle 9 alle 13, appuntamento presso Piazza Fontanesi per celebrare la Festa  del Condominio con distribuzione di materiale informativo e consulenza gratuita sul tema della casa e del Condominio in particolare, con gli esperti della Confedilizia (avvocati, ingegneri, architetti, consulenti fiscali).