Aggiornato : 22 Set 2018 7:00

Nei parchi di Reggio arrivano le PULIZIE DI PRIMAVERA

11 Mar 2018 | Animali REanimali | Scritto da : RWS

Nei parchi di Reggio arrivano le PULIZIE DI PRIMAVERA

Legambiente chiama a raccolta i cittadini per sistemare le aree verdi cittadine

 

Legambiente Reggio Emilia, in collaborazione con il Comune, sta per dare inizio ad un periodo di pulizie nei principali parchi della città. Gli incontri si svolgeranno ogni mercoledì a partire dal 21 marzo, primo giorno di primavera, e termineranno il giorno 11 aprile. All’iniziativa parteciperanno persone che svolgono lavori di pubblica utilità, richiedenti asilo, scuole, biblioteche e cittadini. L’iniziativa è aperta a tutti i cittadini che vorranno mettersi in gioco per riqualificare le aree verdi più frequentate, in particolare l’invito è rivolto a tutti coloro che vivono quotidianamente il parco e alle associazioni di quartiere. Il ritrovo è fissato alle ore 10 ogni giorno in un parco diverso. Si inizierà il 21 marzo al parco delle dei Platani, nel quartieri Compagnoli, per poi proseguire il 28 al parco del dell’Acque Chiare, il 4 aprile al parco della Resistenza e termineremo mercoledì 11 aprile presso il parco delle Ginestre.

Nella giornata inaugurale del 21 marzo vi sarà inoltre un’attività per i bambini e famiglie al pomeriggio presso il Parco del Tasso (dietro la biblioteca Santa Croce in via adua): il ritrovo per coloro che vorranno aiutare nelle pulizie è alle ore 16, seguirà un laboratorio didattico per bambini dai 4 anni all’interno della biblioteca.

«Questo è il secondo anno che proponiamo alla città questa attività – spiega l’organizzatrice Irene Macias Pavon – l’anno scorso abbiamo avuto la partecipazione di moltissimi cittadini volontari che hanno collaborato per un giorno a rendere il proprio parco più pulito e accogliente. Abbiamo voluto rilanciare l’iniziativa e speriamo che possa diventare una tradizione sia per la nostra associazione sia per la cittadinanza».

Tutte le informazioni sugli orari e i punti di ritrovo sono disponibili sulla pagina web www.legambientereggioemilia.it o sul profilo Facebook: Legambiente Reggio Emilia.


Lascia un commento