Ultimo aggiornamento : 14 Lug 2021, 9:00

Mondo Bau: sette cani hanno trovato una famiglia

3 Gen 2018, 12:35 | Animali Attualità Cani Gatti REanimali | Scritto da : Alice Ravazzini

Mondo Bau: sette cani hanno trovato una famiglia

A Quattro Castella un innovativo approccio alla piaga del randagismo animale

L’assessore Rompianesi: “Lo strumento funziona, e nel 2018 lo rilanciamo sui social”

Sette cani adottati.

E’ il risultato del primo periodo di “Mondo Bau”, il progetto promosso dall’Amministrazione comunale di Quattro Castella con misure concrete e mirate al benessere degli “amici a quattro zampe” combattendo nello stesso tempo la piaga del randagismo.

“Da quando ha avuto inizio nel giugno 2016 – spiega l’assessore all’ambiente e al benessere animale Alessandra Rompianesi – abbiamo contribuito all’adozione di sette cani problematici ospitati nel rifugio Rocky. Lo abbiamo fatto finanziando per i prossimi cinque anni le spese veterinarie di questi cani con 150 euro annui”.

Che “Mondo Bau” sia un progetto che funziona lo conferma anche la sua sostenibilità economica: “Nel 2017 abbiamo notevolmente ridotto i costi che gravano sul Comune, e quindi sui cittadini, per ciò che concerne la lotta al randagismo”.

Visto il buon risultato del 2017, il progetto verrà rinforzato nel nuovo anno.

“Agli incentivi per le cure veterinarie – annuncia Rompianesi – affiancheremo una campagna di informazione sui social del Comune di Quattro Castella. Le abbiamo chiamate “crocchette”, perché saranno pillole di informazioni e notizie utili per tutti coloro che hanno un animale domestico. E anche per chi non ce l’ha. Perché siamo dell’idea che aumentare la conoscenza collettiva e la cultura nei confronti degli nostri amici a quattro zampe sia un valore aggiunto per tutta la cittadinanza”.


Lascia un commento