Ultimo aggiornamento : 10 Giu 2022, 10:14

MEDIOPADANA, debutta il nuovo parcheggio

4 Apr 2022, 15:14 | Attualità News | Scritto da : Reporter

MEDIOPADANA, debutta il nuovo parcheggio

Dal 7 aprile una nuova area con 1.400 posti, wifi gratuito e 20 stalli per la ricarica di auto elettriche

Da oggi c’è un modo tutto nuovo per essere accolti alla Stazione Mediopadana di Reggio Emilia. Da oggi c’è una struttura che valorizza la fermata della TAV, pensata e realizzata per diventare un hub per la città con servizi all’avanguardia ed un confort senza precedenti. Verrà inaugurata mercoledì 6 aprile alle ore 11 e sarà operativa dal giorno successivo la nuova area per il parcheggio della stazione Mediopadana, realizzata da “Terminal One” in partnership con il Comune di Reggio Emilia e RFI. Quasi 1.400 nuovi stalli tra auto e moto, sorveglianza armata, wifi gratuito, 20 stalli per la ricarica di auto elettriche (ma l’intero parcheggio è predisposto per estendere l’elettrificazione a tutti gli stalli), molteplici modalità di pagamento – dal contante al Telepass – prenotazione spazi tramite App dedicata: sono solo alcune delle opzioni che rendono questo parcheggio sorvegliato un’area moderna, efficiente e sicura.
L’area, suddivisa in tre settori, offrirà diverse tipologie di parcheggio. Si può optare per lo Smart, dal costo di €1,50 l’ora per un massimo di €7 al giorno, oppure per il Business (€2,00h/€8,50g) o infine per il Club (€2,50h/€10,00g). Le tre tipologie di sosta hanno distanze dalla stazione che vanno dai 10 ai 120 metri e stalli di taglie differenti, ma sempre dalla “vestibilità” molto comoda, dai 2,50 ai 2,70 metri di larghezza. In più, sono previsti abbonamenti mensili da €70, che si riducono a €40 per i pendolari in possesso di abbonamento Trenitalia e Italo.
Per agevolare le operazioni di parcheggio, nei primi giorni di servizio l’area di sosta sarà presidiata anche da hostess e steward che daranno indicazioni e aiuto con i bagagli agli utenti.
“Si tratta di un’operazione davvero importante per qualificare la nostra stazione e la nostra città – dichiara il commercialista Guido Prati, presidente di Terminal One – e la dimostrazione di come pubblico e privato possano lavorare in perfetta sinergia con l’obiettivo di fornire servizi di elevato livello qualitativo. Il nuovo parcheggio della TAV costituisce un importante passo avanti per Reggio Emilia. La sorveglianza, le tecnologie, l’innovazione dei servizi offerti rendono il parcheggio un vero e proprio hub per chi arriva in città e il confortevole inizio di un viaggio per chi lascia nella massima tranquillità la propria auto in sicurezza”.


Lascia un commento