Ultimo aggiornamento : 19 Set 2022, 12:15

Massenzatico: al Teatro Artigiano l’Adamo (e Deva) di Vito e Claudia Penoni

24 Nov 2017, 20:00 | Animali Attualità News REanimali | Scritto da : Reporter

Massenzatico: al Teatro Artigiano l’Adamo (e Deva) di Vito e Claudia Penoni

Continua al Teatro Artigiano di Massenzatico la bella rassegna di prosa con nomi importanti del teatro italiano. Dopo l’esordio con Antonio Ornano lo scorso 21 ottobre, è ora il turno della coppia Vito-Claudia Penoni, protagonisti dello spettacolo “Adamo e Deva” in programma sabato 2 dicembre.

Adamo (Vito) è un notaio che gestisce i lasciti e le donazioni che i fedeli fanno alla Curia di Roma e come tutti i sabato sera sta aspettando l’arrivo dei suoi amici. Ha cucinato e ha apparecchiato con cura la tavola quando qualcuno suona alla porta. È Deva (Claudia Penoni), una donna bizzarramente vestita con una valigia in mano. Adamo tenta di dirle qualcosa ma invano, la donna si siede a tavola scusandosi per il suo anticipo. Chi è questo personaggio misterioso? E perché gli altri commensali non arrivano? Quella che doveva essere una rassicurante serata tra amici si trasforma in un’epica e sgangherata apocalisse: Adamo e Deva saranno pronti ad abitare il nuovo mondo che si presenta inaspettatamente davanti ai loro occhi? La cena più integralista, biblica e rocambolesca della storia sta per avere luogo. In questo spettacolo Francesco Freyrie e Andrea Zalone affrontano con ironia e divertito laicismo il tema più scottante di questi anni: la paura del diverso, la dittatura degli integralismi, lo scontro tra gli estremismi e la confusione tra fede e tifo da stadio. Sotto la sapiente regia di Daniele Sala, Vito e Claudia Penoni portano in scena due nuove ed esilaranti maschere della Commedia all’italiana: i “fondamentalisti occidentali”.

La rassegna proseguirà poi a gennaio con il recital musicale di Sergio Sgrilli in programma sabato 27.

Lo spettacolo inizia alle ore 21.15 con ingresso in sala a partire dalle ore 20 (i posti non sono numerati). Il biglietto d’ingresso è di 25 euro (comprensivo di spuntino finale). Biglietti ridotti a 20 euro per ragazzi fino a 13 anni. Possibilità di abbonarsi a due spettacoli (46 intero, 40 ridotto). Per info e prenotazioni: 338.5609782, 338.3738958, 0522.272488, 0522.950583.

 


Lascia un commento