Ultimo aggiornamento : 13 Mar 2020, 10:28

Le EVANESCENZE di Bordiga alla Galleria13

15 Nov 2019, 10:10 | News Spettacoli | Scritto da : Reporter

Le EVANESCENZE di Bordiga alla Galleria13

Da sabato 16 novembre in via Roma una personale dell’artista bresciano

Inaugura sabato 16 novembre alle ore 17.30 la mostra “Angelo Bordiga-Evanescenze” che porta alla Galleria13 di via Roma, 34/B una selezione molto rappresentativa del lavoro di questo straordinario artista bresciano, selezionando una serie di tele, carte e tavole che spaziano dal ritratto di figure che emergono da fondi irreali, a paesaggi con alberi solitari al limite dell’informale, al vago tratteggio di una silouette sulla carta.

Certo, si fa presto ad iscrivere Angelo Bordiga in quel largo filone di ritratto sperduto o alienato in uno spazio d’indeterminatezza e disagio: filone dell’outsider disceso da Bacon e relativa Scuola di Londra e interpretato in Italia tra gli anni Cinquanta e Sessanta del ‘900 dai cosiddetti realisti esistenziali, da antesignani come Francese e Sughi a Ferroni, Banchieri, Vaglieri. Ma è solo una bussola che indica una affinità e un sipario, diventato canonico, di pittura grigiastra e terrea o di luminescenza spiritata a imbozzolare la figura.

Le figure di Bordiga appaiono sospese fra noia e slancio vitale, malinconia e sogno, spossatezza e turbamento. I loro profili escono da sfondi indefiniti e assorti, si materializzano come presenze interroganti, appaiono come fuochi fatui a cui il colore dà una densità e una verità assoluta. Muse inquiete, chiaroscurali e mutevoli, le donne di Bordiga attirano il nostro

sguardo come meduse circonfuse di modernità. Ce lo restituiscono più ricco, più consapevole. 

La mostra è visitabile fino all’8 dicembre dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.30. Per info: www.galleria13.com.


Lascia un commento