Ultimo aggiornamento : 25 Lug 2022, 10:24

L’ASCENSORE DELLA SETTIMANA – C’è chi scende e c’è chi sale…

24 Giu 2020, 16:21 | Politica | Scritto da : Reporter

L’ASCENSORE DELLA SETTIMANA – C’è chi scende e c’è chi sale…

CARLO ANCELOTTI (scende)
Guai giudiziari per Carlo Ancelotti. L’allenatore nativo di Reggiolo, attualmente seduto sulla panchina dell’Everton dopo essere stato licenziato dal Napoli, deve difendersi da una grave accusa di evasione fiscale proveniente dalla Spagna. I fatti, secondo il sito web “Cadena Cope”, risalgono al 2014-2015 quando Carletto era allenatore del Real Madrid. Il mancato pagamento all’erario iberico sarebbe di un milione di euro circa. E, si sa, il fisco spagnolo non è solito lasciar correre…

RICCARDO ZANGELMI (sale)
Un piccolo capolavoro. E’ la Ducati Panigale V4 realizzata utilizzando solo dei mattoncini Lego dal reggiano Riccardo Zangelmi, uno dei pochi “certified professional Lego” al mondo. L’artista reggiano l’ha presentata in anteprima nei giorni scorsi all’autodromo di Modena davanti agli occhi stupiti di Claudio Domenicali e Andrea Dovizioso. Ben 400 le ore di lavoro e 15.000 i mattoncini utilizzati per riprodurre la moto in scala reale (pesa 180 kg!).

GIANLUIGI MORLINI (scende)
Parla di “leggerezza commessa” il giudice reggiano Gianluigi Morlini travolto nello scandalo “nomine” togate dall’inchiesta della Procura di Perugia. Un paradosso, una sorta di legge del contrappasso per un magistrato, categoria professionale solitamente poco incline a perdonare le “leggerezze” altrui. Morlini si è dimesso dal Consiglio superiore della magistratura, ma l’auspicio è che l’inchiesta vada avanti accertando le eventuali responsabilità di chi è chiamato, in primis, al rispetto delle norme.

MARCO EBOLI (sale)
Ritorno in politica per Marco Eboli. L’ex consigliere comunale, già presidente provinciale di Alleanza nazionale, è stato infatti nominato nuovo portavoce cittadino di Fratelli d’Italia.
L’obiettivo dichiarato da Eboli è quello di contribuire al progetto di rilancio e consolidamento di Fratelli d’Italia nel nostro territorio. Con la competenza che tutti gli riconoscono e una passione per la sua città, siamo certi darà al dibattito politico reggiano un importante contributo. Bentornato.


Lascia un commento