Ultimo aggiornamento : 21 Feb 2020, 10:02

La nuova FERRARI si “svela” a Reggio

8 Feb 2020, 11:25 | Attualità News Sport | Scritto da : Reporter

La nuova FERRARI si “svela” a Reggio

Grande attesa per l’evento dell’11 febbraio al teatro Valli

Martedì 11 febbraio alle ore 18.30 Reggio sarà catapultata per una serata al centro della scena mondiale motoristica grazie alla presentazione della nuova Ferrari, la monoposto per il mondiale F1 2020 denominata progetto 671, che avverrà, come noto, al teatro Valli.

È la prima volta che la nostra città ospita il lancio di una Ferrari F1, la scelta è stata effettuata perché “Reggio Emilia è la città nella quale 223 anni fa è nato il Tricolore, poi adottato come bandiera dell’Italia dopo l’unificazione. Il teatro Valli è dunque – recita il comunicato di Maranello – la cornice perfetta per svelare la nuova vettura della Scuderia Ferrari”.

La notizia ha inorgoglito l’intera città e in particolare gli appassionati di motori.

Secondo i rumors, la nuova vettura avrà un maggiore carico aerodinamico, senza aumentare la resistenza all’avanzamento. L’idea è di portare maggiormente i flussi dalle parti alte delle pance a quelle laterali, per convogliare più aria pulita verso l’alettone posteriore. Per questo le pance saranno più basse e i fianchi più stretti, al fine di migliorare il passaggio del flusso tra le ruote posteriori e la carrozzeria.
Una grande novità sarà la sospensione anteriore, che non avrà più uno schema meccanico, a molla, ma passerà a quello idraulico, come Mercedes e Red Bull. Una svolta che darà modo ai tecnici di aumentare le regolazioni per trovare un assetto ideale per la vettura, soprattutto per limitare il degrado delle gomme, altro tallone d’Achille della Rossa.

Con i piloti titolari Sebastian Vettel e Charles Leclerc, la monoposto realizzata a Maranello scenderà in pista una settimana dopo la presentazione per i test pre-stagionali che sono in programma a Montmelò, sul circuito di Barcelona-Catalunya.


Lascia un commento