Ultimo aggiornamento : 28 Dic 2020, 12:27

Il Fascino dei Tappeti Moderni

18 Set 2018, 9:00 | Casa | Scritto da : Alice Ravazzini

Il Fascino dei Tappeti Moderni

Una casa di stile vive di dettagli. In salotto, in sala da pranzo, in camera da letto o in bagno sono infatti i dettagli a fare la differenza: i tappeti moderni di design possono essere in grado di completare o rivoluzionare l’arredamento di un ambiente grazie all’ampia gamma di colori, forme e materiali utilizzati. Avere un tappeto ha sicuramente anche dei lati pratici: attutisce i rumori, suddivide gli spazi e ci permette di muoverci comodamente a piedi nudi per casa.

Come Nasce l’Arte del Tappeto

L’arte del tappeto è molto antica: nasce nell’Oriente del quinto secolo, mentre in Europa si afferma solo a partire dal 1200. I tappeti più belli sono manufatti annodati a mano da artigiani esperti, gli “Ustad”, seguendo rigorose tecniche ormai millenarie e provengono dai paesi del Medio e Lontano Oriente. I tappeti moderni di design più prestigiosi sono proprio quelli che contribuiscono a tenere in vita questa magnifica arte e ad unire tradizione e modernità.

Tra i tappeti moderni troviamo vere e proprie opere di famosi designer o rug star come Jan Kath, Yurghen Dahlmanns, Marco Nereo Rotelli e Daniela Marchetti. Gran parte dei tappeti moderni di design sono ancora oggi annodati in India, Iran o Pakistan con le migliori lane e prestigiosa seta che rendono il vello, la superficie del tappeto, morbido e luminoso. Si trovano anche tappeti nomadi persiani dall’ispirazione moderna e con colori brillanti.

Arredare Casa con i Tappeti Contemporanei

I tappeti moderni sono molto versatili e quindi adatti a diversi tipi di arredo, dal design all’antico. Sono tappeti per soggiorni, salotti, open space, loft, ma anche per studi professionali e stanze studio.

Vediamo ora come integrare un tappeto moderno in ogni ambiente di casa!

  • Soggiorno – Perchè non puntare su colori accesi per ravvivare la zona relax di un soggiorno dallo stile semplice? In questo modo si creerebbe uno splendido contrasto tra praticità e glamour. Un tappeto dai motivi floreali posizionato davanti al divano donerebbe classe e femminilità. Per un look più accattivante invece consigliamo tappeti dai motivi che rimandano alle opere di artisti come Pollock e Mondrian. Se invece il vostro salotto ha già un arredo dai colori sgargianti, meglio puntare su tappeti di grandi dimensioni dai colori tenui e neutri, anche monocromatici o dallo stile scandinavo.
  • Cucina – Funzionalità ed estetica sono le parole chiave nella scelta del tappeto per la cucina. Per la cucina moderna suggeriamo un tappeto dai ramages che rimandano ai disegni dei broccati di Damasco o a un Kilim floreale; per la cucina dallo stile rustico invece un tappeto dallo stile più classico sarà perfetto.
  • Camera da letto – Per la camera da letto suggeriamo due tappeti dalle dimensioni ridotte da utilizzare come scendiletto per dare quel morbido e caldo tepore ai vostri piedi appena svegli. Sfatiamo inoltre il mito che un tappeto di grandi dimensioni sotto il letto non sia bello: al contrario, un tappeto con trama geometrica o astratta sarà il perfetto e delicato appoggio per il vostro letto.
  • Bagno – Indispensabile per la propria sicurezza in bagno è la scelta di un tappeto moderno in versione antiscivolo. Per il bagno esistono tantissimi tappetini dalle forme più divertenti e pratiche, sono coloratissimi e morbidi e c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Fantasia o tinta unita, pelo lungo o pelo corto, i tappeti moderni di design sono perfetti strumenti per donare agli spazi domestici raffinatezza ed eleganza, creare contrasti tra antico e moderno e far risaltare il proprio carattere anche nell’arredamento!


Lascia un commento