Ultimo aggiornamento : 25 Lug 2022, 10:24

GREEN PASS, la rivolta del “Calzolaio matto”

3 Feb 2022, 16:25 | News | Scritto da : Reporter

GREEN PASS, la rivolta del “Calzolaio matto”

Gianluca Tagliamonte: “Nel mio negozio non si fanno discriminazioni, e i tacchi li riparo gratuitamente”

Una netta presa di posizione contro l’obbligo del Green Pass per entrare in negozio e un bel segnale di solidarietà verso le famiglie che più di tutte stanno soffrendo a causa della pandemia e dei lockdown conseguenti.

Il segnale arriva da via Emilia San Pietro, nello specifico dal laboratorio artigianale del “Calzolaio matto”, alias Gianluca Tagliamonte, artigiano commerciante molto conosciuto a Reggio.

Nella sua pagina Fb, Tagliamonte si dichiara apertamente contrario all’obbligo di Green Pass per entrare nei negozi introdotto dallo scorso 1 febbraio.

“A riguardo, voglio mettere bene in chiaro il modus operandi che applicherò nel mio laboratorio artigianale. Per prima cosa, nel mio negozio non applicherò assolutamente le imposizioni del nuovo Dpcm, ciò perché non intendo discriminare nessun essere umano che entrerà in ‘Casa mia’, adesso e nel prossimo futuro. La nostra Costituzione è ben chiara a riguardo e invito ad approfondire questo importantissimo passaggio contenuta in essa. Appunto per questo, avendo la consapevolezza che parecchie famiglie stanno affrontando un momento di difficoltà economica non indifferente perché sospese, vessate o discriminate proprio all’interno del proprio ambiente di lavoro, come secondo punto intendo aiutare queste famiglie offrendo loro la riparazione dei tacchi delle loro scarpe gratuitamente, come già sto facendo da ottobre dell’anno scorso. Pro iustitia et Libertate”.


Lascia un commento