Ultimo aggiornamento : 25 Lug 2022, 10:24

GLI EVENTI COLLATERALI: ALLA CANALINA UN TORNEO GIOVANILE CON 250 RAGAZZE

1 Feb 2018, 10:53 | Attualità Sport | Scritto da : Alice Ravazzini

GLI EVENTI COLLATERALI: ALLA CANALINA UN TORNEO GIOVANILE CON 250 RAGAZZE

Tanti gli appuntamenti che hanno scandito e scandiranno la vigilia del match tra Italia e Inghilterra.

Giovedì scorso la club house del Rugby Reggio in via Assalini ha ospitato “Donne d’azione”, un incontro promosso dalla Federazione Italiana Rugby e dall’associazione Loto Onlus, sponsor etico della nazionale femminile.

Insieme alla dottoressa Alessandra Bologna dell’Unità oncologica dell’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia si è parlato del tumore ovarico, una delle patologie tumorali con la percentuale di mortalità più alta anche per la difficile individuazione e riconoscibilità dei sintomi. Proprio per questo la prevenzione è fondamentale. Ed è ciò di cui si occupa Loto Onlus, impegnata da anni con attività di sensibilizzazione su tutto il territorio italiano.

L’incontro è rivolto a tutte le donne interessate ad avere informazioni e consigli, trasformando il timore e la delicatezza dell’argomento in energia.

Venerdì 2 febbraio alle ore 14.30, le ragazze dell’Italrugby saranno poi accolte in Sala Tricolore dal sindaco Luca Vecchi che consegnerà loro una copia del Primo Tricolore, la bandiera italiana nata proprio a Reggio Emilia nel 1797. Nella giornata di domenica 4 febbraio, inoltre, i campi della Canalina saranno invasi da oltre 250 ragazze per un torneo di rugby tra rappresentative regionali femminili organizzato dalla Federazione. Tre le categorie coinvolte: Under 14, Under 16 e Under 18. Sei le regioni impegnate: Emilia Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Veneto. Il tutto terminerà giusto in tempo per recarsi al Mirabello dove alle 18.30 è previsto il kick off dell’incontro tra Italia e Inghilterra.


Lascia un commento