Ultimo aggiornamento : 1 Feb 2023, 12:18

Giovani pasticceri (reggiani) crescono

27 Gen 2017, 12:17 | Attualità News | Scritto da : Reporter

Giovani pasticceri (reggiani) crescono

Alessandro, Jessica e Costanza diplomati alla scuola Alma di Colorno

Ci sono anche tre giovani pasticceri reggiani tra i neodiplomati della prestigiosa Scuola internazionale di cucina italiana Alma di Colorno. Si tratta di Costanza Fontana, 22 anni, residente in città, di Alessandro Terzi, 20 anni, di San Martino in Rio e Jessica Veroni, 24 anni, anche lei sammartinese.
Dopo un percorso della durata di sette mesi, impreziosito da un’esperienza di stage presso i più importanti laboratori di pasticceria del nostro Paese, per loro e altri 38 colleghi si è conclusa la XXIV edizione del Corso Superiore di Pasticceria. Per 27 ragazze e 14 uomini, provenienti da 12 differenti regioni, è arrivato il tanto agognato diploma di Professionista di Pasticceria Italiana, che rappresenta un eccellente biglietto da visita per affrontare il mondo del lavoro. Secondo l’ultimo rapporto annuale disponibile di FIPE – Federazione Italiana Pubblici Esercizi, in Italia si contano oltre 41.000 imprese attive che offrono prodotti di pasticceria e gelateria: questo business vanta un indotto di 93.000 addetti. A distanza di pochi giorni dal diploma sono già 11 gli studenti con un posto di lavoro assicurato: da segnalare il caso di Giulia Vinci, assunta presso il Ristorante tristellato Michelin “Le Calandre”, della famiglia Alajmo.
A certificare il grado di preparazione degli studenti del Corso Superiore di Pasticceria di ALMA è stata una commissione d’eccezione: spiccavano le presenze di Maestri Pasticceri come Iginio Massari, Marco Antoniazzi, Giovanni Pina, Alessandro Servida e di interpreti della cucina d’autore come lo chef Pierluigi Portinari.


Lascia un commento