Ultimo aggiornamento : 16 Nov 2021, 9:40

Correggio: I Sequencer portano all’Asilo le musiche dei PINK FLOYD

17 Nov 2017, 19:00 | Attualità News | Scritto da : Reporter

Correggio: I Sequencer portano all’Asilo le musiche dei PINK FLOYD

Giovedì 23 novembre alle ore 21 la storica band reggiana “I Sequencer” proporrà un tributo ai Pink Floyd sul palco del teatro Asioli di Correggio.

L’intero incasso della serata (biglietto a 10 euro) verrà devoluto al “Progetto Pulcino”, associazione onlus che raccoglie fondi per l’acquisto di macchinari, attrezzature e conferimento di borse di studio a favore della Struttura Complessa di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Azienda Ospedaliera Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

La Neonatologia ricovera annualmente oltre 400 neonati di cui circa il 20% prematuri, nati cioè prima della 37^ settimana di gestazione; di questi circa 40-50 neonati nascono sotto le 32 settimane e di peso inferiore ai 1500 grammi e quindi a grande rischio di patologie respiratorie e cerebrali.

La peculiarità di questi piccoli pazienti e le loro patologie rendono necessario l’utilizzo di apparecchiature sofisticate e sempre all’avanguardia da un punto di vista tecnologico; da qui la necessità di reperire fondi e finanziamenti volti all’acquisto di specifiche attrezzature di volta in volta necessarie, nell’intento di supportare le esigenze di miglioramento e di modernizzazione del reparto, presupposti imprescindibili per il mantenimento del grado di eccellenza di un centro regionale di 3° livello.

Di grande rilevanza inoltre è la necessità di conferire borse di studio per la ricerca nel campo della prevenzione dell’handicap e nel campo della nutrizione neonatale, così peculiare per questa fascia di età.

Importante è anche cercare di ottimizzare il microambiente del piccolo prematuro, con l’utilizzo di nidi, amache o speciali materassini, e di favorire la permanenza dei genitori in reparto con l’acquisto di poltrone per la marsupioterapia, per l’allattamento, mastosutori e quant’altro possa essere di aiuto.

 


Lascia un commento