Ultimo aggiornamento : 21 Feb 2020, 9:45

CARNEVALE DEL CASTLEIN – Castelnovo di Sotto

1 Feb 2020, 11:53 | Fiere News Spettacoli | Scritto da : Reporter

CARNEVALE DEL CASTLEIN – Castelnovo di Sotto

CARNEVALE DEL CASTLEIN – Castelnovo di Sotto, 2-9-16-23 febbraio 2020

PROGRAMMA

DOMENICA 2 FEBBRAIO
Dalle ore 10 alle 18
APERTURA MUSEO DELLA MASCHERA

Ore 14.30
CONSEGNA DELLE CHIAVI DELLA CITTÀ AL CASTLEIN
APERTURA CARNEVALE 2020
PRIMA SFILATA DEI CARRI
Ingresso: 6 euro (gratis fino a 13 anni)

GRUPPO FOLK “LUGANIGA BEND”
Spettacolo musical-folcloristico itinerante

MC CASTLEIN
Gnocco fritto e patatine

CASTLEIN BAITA
Bibite e prodotti “Castlein”


DOMENICA 9 FEBBRAIO
Dalle ore 10 alle 18
APERTURA MUSEO DELLA MASCHERA

Ore 14.30
SECONDA SFILATA DEI CARRI
Ingresso: 6 euro (gratis fino a 13 anni)

FILARMONICA “GIACOMO PUCCINI”
Spettacolo musicale itinerante

MC CASTLEIN
Gnocco fritto e patatine

CASTLEIN BAITA
Bibite e prodotti “Castlein”


DOMENICA 16 FEBBRAIO
Dalle ore 10 alle 18
APERTURA MUSEO DELLA MASCHERA

Ore 14.30
TERZA SFILATA DEI CARRI
Ingresso: 6 euro (gratis fino a 13 anni)

FUNKASIN STREET BAND
Spettacolo musicale itinerante

MC CASTLEIN
Gnocco fritto e patatine

CASTLEIN BAITA
Bibite e prodotti “Castlein”

 

DOMENICA 23 FEBBRAIO
Dalle ore 10 alle 18
APERTURA MUSEO DELLA MASCHERA

Ore 14.30
QUARTA SFILATA DEI CARRI
Ingresso: 6 euro (gratis fino a 13 anni)

FILARMONICA “MONTEROSSO”
Spettacolo musicale itinerante

MC CASTLEIN
Gnocco fritto e patatine

CASTLEIN BAITA
Bibite e prodotti “Castlein”

Ore 16
PREMIAZIONI:
PROCLAMAZIONE VINCITORE 2020
CONSEGNA DEL “GONFALONE”

 

LE SCUDERIE E I CARRI

Le scuderie ora sono pronte a darsi battaglia. L’obiettivo intatti è duplice: è far divertire il pubblico e conquistare l’ambito Gonfalone che, nel 2019, andò al gruppo Club 69 – Classe 96.

I campioni in carica quest’anno sfileranno con “Odissea del pianeta… Salvaguardiamo il mare e la donna”; la scuderia Avis punterà tutto su “Da Loch Nessi a Castelnovo Sotto”, mentre i Saber ci porteranno nella preistoria con “Jurassik Saber”. La scuderia Montagnola è pronta a stupire tutti con il suo “Molein Rouge”, la Belvedere 3.0sfilerà con “Belvedere plastic free”, Olimpia 2 metterà in mostra “La bellezza salverà il mondo” e la Junior metterà sui binari il “Treno delle fiabe”. La scuderia dei Ribelli ha realizzato il carro dal titolo “Li cercan qui, li cercan là, ma i ribelli cosa fan? Ancora non si sa ma il Carnevale prima verrà prima lo saprà”, la Fiac porterà per le strade castelnovesi la mascherata dal titolo “Artisti di strada” e gli Amigos Locos saliranno sul loro “Vaporetto dell’amicizia”.

Come ogni anno saranno presenti anche due carri realizzati dai genitori dei bambini che frequentano le scuole dell’infanzia castelnovesi: la Girasole-Palomar farà salire i piccoli sul carro “Con chiome colorate e ciuffi… si diverton tutti”, mentre Villa Gaia ha preparato una coloratissima “Nostra Odissea”. Infine l’associazione Botteghe della Rocca ha pronta una maschera a “Sorpresa” e al corteo prenderà parte anche “Il Drago”, carro che ha sfilato per le strade di Reggio il 12 maggio scorso in occasione dei 400 anni dalla traslazione dell’immagine della Madonna, dalla parete esterna, all’interno della basilica della Ghiara.

 

IL SALUTO DEL SINDACO

Grazie a tutti i tantissimi volontari che per tutto l’anno si ritrovano nei capannoni del Carnevale, fianco a fianco, per realizzare quelle meravigliose opere d’arte, che vediamo ogni anno sfilare nel cuore del nostro comune – ha detto il primo cittadino castelnovese Francesco Monica – Il Carnevale è divertimento, ma anche e soprattutto un momento in cui la comunità si ritrova unita e accoglie coloro che arrivano da fuori. Il valore sociale di questa nostra tradizione è importantissimo, così come lo è il coinvolgimento di tante associazioni che operano sul territorio.


Lascia un commento