Ultimo aggiornamento : 15 Ott 2021, 8:25

ASPETTANDO L’ORNITOLOGICA: SARA’ UN’EDIZIONE DA RECORD!

23 Ott 2015, 16:35 | Animali Attualità News | Scritto da : webrep

ASPETTANDO L’ORNITOLOGICA: SARA’ UN’EDIZIONE DA RECORD!

Manca ancora più di un mese all’apertura della 76esima edizione della Esposizione Internazionale Ornitologica, che si terrà alle Fiere di Reggio Emilia dal 20 al 22 novembre. Ma è già record: grazie alla piena collaborazione con FieREmilia, e grazie anche ad un quartiere fieristico perfetto per ospitare l’evento, la Società Ornitologica Reggiana può sciorinare numeri da favola anche per quest’anno. Gli spazi destinati alle attività commerciali (circa 15.000 mq) sono esauriti dalla fine di giugno e molti operatori, anche stranieri, non troveranno purtroppo accoglienza. Anche gli spazi destinati alla gara sportiva (circa 5.000 mq) sono esauriti: potranno essere presenti solo 23.000 esemplari dei circa 28.000 che hanno inviato la richiesta di partecipazione. Superato ogni precedente record di richieste, sia sportive che commerciali. In totale gli espositori saranno oltre 2.700. Saranno ufficialmente presenti come espositori 16 Paesi da ogni parte del mondo. Hanno chiesto l’accredito delegazioni di Turchia, Israele, Dubai e altri Paesi del Golfo, e, novità, Uzbekistan. Lo scorso anno pregiati esemplari finirono in Norvegia, in Canada ed in Sud America. Si prevede che solo in riproduttori selezionati verranno scambiati oltre 100.000 esemplari. Almeno 35.000 finiranno in Paesi esteri, per un valore di circa 3 milioni di euro. Il giro d’affari complessivo della manifestazione si aggira sui 40 milioni di euro, per una presenza di circa 30.000 visitatori, molti dei quali ritorneranno a casa anche con una scorta di prodotti alimentari tipici della nostra terra. L’Esposizione Internazionale, intitolata alla “Città del Tricolore”, si svolge nella nostra città fin dalla nascita della Società Ornitologica Reggiana (1938). E’ la mostra ornitologica più longeva in Italia ed una delle più longeve in assoluto al mondo. La prima edizione si tenne a Palazzo Ancini, in via Farini, oggi sede del Comune di Reggio Emilia. La piena collaborazione fra SOR e fieREmilia produrrà un ennesimo evento di valore mondiale, con un’importante ricaduta sull’economia locale e nazionale: uccellini, galline e colombi ornamentali dimostrano ancora una volta di rappresentare un’importante strumento economico per la nostra comunità, oltre ad esserlo sul piano dell’intrattenimento e sociale. E’ la forza dell’associazionismo e del volontariato della comunità reggiana, che trova nel quartiere fieristico di via Filangieri la struttura ideale per esprimersi.