Ultimo aggiornamento : 22 Lug 2019, 7:00

Arriva l’ambulatorio odontoiatrico collaborante

15 Feb 2019, 14:00 | Attualità News | Scritto da : Reporter

Arriva l’ambulatorio odontoiatrico collaborante

Attivato allo Spallanzani un nuovo servizio per i pazienti con disabilità più o meno gravi

Un nuovo servizio di assistenza, interamente gratuito, a disposizione di un centinaio di persone con disabilità o “non collaboranti” che si sottopongono a interventi o prestazioni odontoiatriche.

Lo prevede una convenzione, la prima nel suo genere in provincia di Reggio Emilia, siglata tra il Centro medico Lazzaro Spallanzani di Reggio Emilia e la Fondazione “Durante e Dopo di Noi Onlus” di Reggio Emilia.

Per tutte le persone con disabilità socie o familiari dei soci della Fondazione, che da anni si occupa a Reggio Emilia di tutelare i diritti delle persone con disabilità, la clinica di via Fratelli Cervi metterà a disposizione in modo gratuito il servizio di “Ambulatorio Odontoiatrico Collaborante”. L’obiettivo è erogare prestazioni odontoiatriche in favore di persone con disabilità che presentino difficoltà psico-fisiche nel partecipare al proprio piano di cura.

L’Ambulatorio Odontoiatrico Collaborante e la Convenzione siglata con la Fondazione “Durante e Dopo di Noi onlus” è stata presentata nel corso di una conferenza stampa alla presenza dell’amministratore delegato del Centro Roberto Gallosti e della presidente della Fondazione Innocenza Grillone.

Presenti anche il direttore sanitario del Reparto di Odontoiatria dello Spallanzani, dottoressa Francesca Ianni Lucio, e la presidente di Farmacie Comunali Riunite e coordinatrice del progetto “Reggio Emilia senza Barriere”, Annalisa Rabitti, che ha portato il saluto dell’Amministrazione comunale di Reggio Emilia.

“L’Ambulatorio collaborante – spiega l’amministratore delegato del CMLS Roberto Gallosti – ha lo scopo di aiutare le famiglie nel complicato sforzo di assicurare ai loro cari le cure di cui hanno bisogno in maniera, il meno possibile, invasiva. Siamo orgogliosi di poter donare questi servizi di odontoiatria ‘speciale’ ai soci della Fondazione Durante e Dopo di noi con cui abbiamo siglato la convenzione in modo naturale nel perseguimento degli intenti fedeli alla propria mission”.

“Uno degli ambiti in cui le persone con disabilità hanno più bisogno di attenzione è proprio quello sanitario – sottolinea la presidente della Fondazione “Durante e Dopo di Noi” Innocenza Grillone – Sin dal 2014 abbiamo cominciato percorsi sanitari agevolati con i servizi pubblici, soprattutto con il Pronto soccorso, e con altre strutture sanitarie stabilendo convenzioni a prezzo calmierato.

Siamo grati dell’attenzione che il Centro Medico Spallanzani ha voluto tributare ai nostri soci in modo del tutto gratuito. Si apre oggi una collaborazione molto interessante anche in considerazione dei suoi possibili sviluppi futuri.

Un ambito sperimentale a cui garantiamo la nostra disponibilità per agevolare al massimo il rapporto con i nostri pazienti speciali”.

 


Lascia un commento