Ultimo aggiornamento : 17 Set 2020, 12:18

APPALTI TRUCCATI E GARE D’APPALTO PILOTATE IN COMUNE A REGGIO

17 Set 2020, 11:47 | Attualità News Politica | Scritto da : Reporter

APPALTI TRUCCATI E GARE D’APPALTO PILOTATE IN COMUNE A REGGIO

MA PENSA UN PO’, NON LO AVREMMO MAI DETTO…

Acqua calda. La magistratura reggiana scopre l’acqua calda, ovvero che in Comune a Reggio Emilia molti appalti sono truccati e parecchie gare “pilotate” ad uso e consumo degli “amici”. Onestamente, non capiamo dove stia la notizia. Reporter da anni denuncia il malcostume in atto in Municipio a Reggio. Dalla gestione Delrio in poi, decine e decine sono state le gare sospette, gli appalti vinti dai “soliti” amici di turno, i concorsi scritti ad hoc per far vincere quello o quell’altro.
Paradossale, quello sì, che tra i settori più coinvolti vi siano quelli tenuti al rispetto delle regole, ovvero l’Ufficio Legale (sigh!), la Polizia municipale e il Settore dei servizi educativi.
Già, proprio un bel modello educativo quello che esce da piazza Prampolini. Abbiamo visto sindaci e assessori dimettersi per molto meno. Ma tanto, tutti i reggiani sanno già come andrà a finire. La bolla di sapone, formata da “acqua calda”, spazzerà via tutto. Pochi giorni di polemiche, i consiglieri comunali a litigare sulla Palestina, qualche timido accenno di articoli sui quotidiani locali, il “soccorso rosso” dell’emittente televisiva di riferimento, e via che si riparte come se nulla fosse.
Tanto, tra quattro anni, l’inconsistente centro-destra reggiano candiderà un Salati qualsiasi, in cambio della tranquilla convivenza e sopravvivenza in Consiglio comunale. “The show must go on”, l’importante è sentirsi sempre migliori degli altri. Il modello reggiano, il “made in Reggio”, Malaguzzi, i servizi sociali.

E da oggi anche le mazzette, gli appalti truccati e i concorsi pilotati. Viva Reggio Emilia!

 


Lascia un commento