Ultimo aggiornamento : 15 Ott 2021, 8:25

ANZIANI IN ALLERTA CONTRO LE TRUFFE

8 Ott 2021, 18:39 | Attualità Casa News | Scritto da : Reporter

ANZIANI IN ALLERTA CONTRO LE TRUFFE

Grazie a un finanziamento di oltre 40mila euro da parte del Ministero dell’Interno, nelle prossime settimane Comune di Reggio Emilia e Prefettura attiveranno una campagna di informazione e sensibilizzazione dal titolo “Non siamo nati ieri”, con l’apertura di uno sportello “antitruffa” presso il Centro sociale Gattaglio, così come verranno creati punti informativi nei vari centri sociali della città e coinvolti i gruppi di controllo di comunità presenti sul territorio.

Il tutto a integrazione di altri progetti di informazione e prevenzione già presenti sul territorio e con un’attenzione particolare anche  al  supporto degli anziani vittime di truffa, spesso colpiti nella loro autostima una volta che sono stati ingannati e per questo restii a denunciare l’accaduto.

Il progetto sarà replicato nei Comuni della provincia che vorranno aderire all’iniziativa.

“Il Comune di Reggio – spiega il sindaco Luca Vecchi – è da sempre molto attento e sensibile alla popolazione anziana.

Questa campagna informativa si prefigge di raggiungere quante più persone possibili e di informarle ed aiutarle a riconoscere situazioni ingannevoli, sia in presenza sia online o al telefono, per evitare che vengano messe in atto delle truffe.

La cronaca quotidiana ci restituisce troppe diverse occasioni di questo tipo, ed è bene non sottovalutare questo fenomeno.

Ci fa piacere – ha aggiunto il sindaco – che la campagna si sia avvalsa di volontari come testimonial e della collaborazione dei nostri centri sociali: non mi sorprende, essi sono attori fondamentali della partecipazione e della cura nella nostra città”.
Tra questi il popolare Romano Ferretti, personaggio notissimo nel mondo del calcio locale.


Lascia un commento