Ultimo aggiornamento : 19 Set 2022, 12:15

Al BAGNOLO VILLAGE continuano i tuffi

2 Set 2022, 11:42 | Attualità | Scritto da : Reporter

Al BAGNOLO VILLAGE continuano i tuffi

Seconda parte di estate per la piscina con la rinnovata gestione

 

Seconda parte d’estate in arrivo per il Bagnolo Village, la piscina rinnovata gestita dal 15 giugno scorso dall’associazione temporanea di impresa composta da due realtà locali: Kinema Srl, la società di gestione di proprietà di Uisp e Zuccagialla scdc che hanno raccolto la sfida di una gestione che si protrarrà fino al 2037 dopo un periodo complesso di gestioni temporanee.  

“Il modello di gestione e l’orizzonte temporale proposto dal bando dall’Amministrazione ci hanno convinto a investire in un nuovo impianto in cui crediamo molto come presidio di svago e socialità. Una sfida – spiega Azio Minardi Presidente di Uisp Reggio Emilia e Kinema Srl – che abbiamo deciso di affrontare insieme a una realtà sportiva locale coerentemente alla mission di Uisp, che vuole creare opportunità sociali e sportive per tutti valorizzando il territorio in cui opera”. Parlando della valorizzazione di un’area il Presidente di Uisp è andato oltre alla piscina immaginando un progetto futuro che comprenda anche il Consorzi del Tempo Libero adiacente a Bagnolo Village.  Nuova gestione e impianto completamente rinnovato (anche nel nome) che aspira a dare opportunità e servizi ai cittadini locali quasi come un villaggio vacanze con attività multisportive e un servizio bar estivo anche serale.

L’offerta sportiva è quella di Zuccagialla, che prevede corsi di nuoto per bambini e adulti, nuoto libero serale, corsi di acquagym anche per la terza età, corsi di tennis per ragazzi e adulti con la possibilità di prenotare i nuovi campi in erba sintetica anche per il calcetto, sia in estate che in inverno.

Tra le migliorie apportate all’impianto ci sono il rifacimento delle vasche, degli spogliatoi e dei campi da tennis, la creazione di un’area spiaggia con ombrelloni con la presenza di una sabbia leggera e brillante, che non si surriscalda nemmeno con le temperature più alte. 

Una bella novità riguarda anche il personale, per la gran parte giovane e “di paese” come ha spiegato il direttore Alessandro Mattioli, in forza a Kinema srl per la quale è stato direttore a Komodo Rubiera e oggi anche a Komodo Boretto oltre che riconosciuto e stimato operatore sportivo nato e cresciuto a Bagnolo.


Lascia un commento